Molti studenti non riescono a sostenere tutte le spese che riguardano gli studi universitari e le borse di studio non sono sempre disponibili.

Per far fronte a questo problema, esiste un finanziamento speciale chiamato prestito d’onore per studenti, che permette un accesso semplice e veloce al credito con metodi di rimborso moltoprestiti d'onore più vantaggiosi dei tradizionali prestiti personali.

La richiesta di un prestito d’onore per studenti non ha bisogno di garanzie patrimoniali, ne tanto meno è necessario dimostrare un reddito.

È un finanziamento destinato a coprire il corso di studio e viene erogato in più pagamenti direttamente sul conto corrente. Questo permette allo studente di stare tranquillo durante il periodo universitario, in quanto, il rimborso inizia solo dopo aver terminato gli studi e non prima di aver trovato un impiego.

Le rate del prestito d’onore possono essere dilazionate in un arco di tempo ampio e sono previsti anche periodi di stop del rimborso, per consentire allo studente di pagare solo dopo aver ottenuto una certa tranquillità economica.

Banche e istituti finanziari mettono a disposizione prodotti finanziari sotto forma di prestiti d’onore per studenti che coprono il corso di laurea e i master e, in alcuni casi, anche i costi di fitto.

Le condizioni di rimborso variano in base all’istituto che concede il prestito, in molti casi, viene previsto un periodo di rimborso più lungo.

Chi può richiedere il prestito d’onore?

Possono richiedere il prestito d’onore gli studenti universitari impegnati in un corso di laurea a ciclo unico, triennale, magistrale, in master di I e II livello, in corsi  di specializzazione e formazione.

Gli istituti finanziari e bancari possono prevedere dei requisiti d’accesso diversi, ad esempio, alcuni potrebbero concedere il prestito d’onore solo con delle università convenzionate, altri possono aggiungere la possibilità di richiedere il prestito anche per un Erasmus, e così via.

Vantaggi

È evidente che il primo vantaggio è relativo ai requisiti d’accesso, in quanto, è possibile ottenere il prestito d’onore senza garanzie e senza un reddito dimostrabile.

La possibilità di iniziare a pagare le rate del rimborso solo al termine degli studi e solo dopo aver trovato un impiego, lo rendo uno dei prodotti finanziari più richiesti dai giovani studenti. La restituzione avviene solo dopo aver usato tutta la somma erogata.

Oltre che per il percorso di studio, i giovani possono chiedere il prestito d’onore per avviare un’impresa o un’attività lavorativa autonoma o per avviare un’attività di franchising.

Tempistiche del prestito d’onore

I tempi per ottenere una risposta dopo aver inoltrato la domanda di prestito d’onore sono abbastanza brevi. L’esito è comunicato in 60 giorni lavorativi.

In caso questo sia positivo, il richiedente può recarsi presso una banca o un istituto finanziario convenzionati con l’ateneo e avviare la pratica per il finanziamento. I fondi del prestito sono disponibili in uno o due mesi dal momento di accettazione del prestito da parte della banca.